Giovedý, 22 Agosto 2019 • Ore 10:07
RSS Feed
High Quality House
concessionari dei pi¨ prestigiosi marchi di elettrodomestici
ElectroluxGattoniBlancoTelmaCMSanGiorgioImetecBrita
Notizie dalle Aziende
La lavatrice sospesa, sogno o realtÓ?

La lavatrice sospesa, sogno o realtÓ?

La lavatrice sospesa Dynamo è il progetto di un giovane designer per Electrolux Design Lab Competition 2014, sarà presto realtà?

Electrolux Design Lab Competition, è un concorso dedicato agli studenti di design e alle buone idee nel campo della tecnologia utile. E per il 2014, ad arrivare nella rosa dei 35 finalisti, ce n'è una davvero originale, bella a vedersi e decisamente intelligente: Dynamo, un esemplare di lavatrice sospesa.

Il progetto porta firma di Manuel Melendrez, un futuro laureato della Facoltà di Industrial Design dell'Università di Guadalajara, in Messico, che ha ideato un prototipo interessantissimo di lavabiancheria "mordi e fuggi". Solo 15 minuti per igienizzare i capi e dare loro una pulita veloce ma profonda.

Il limite dell'elettrodomestico è la sua portata massima, infatti al momento non è possibile inserire più di tre indumenti per volta. Ma ha dalla sua tutta una serie di altri lati positivi che partono dal design futuristico ma anche molto discreto, fino ad arrivare alla sua attenzione all'ambiente e ai consumi di casa.

L'utente deve solo impostare il numero di capi che desidera lavare e il loro grado complessivo di sporco. Dopo di che Dynamo assicura un pulito perfetto in 15 minuti, raccogliendo l'elettricità che le serve per funzionare dall'energia cinetica e utilizzando sempre la giusta quantità di acqua in base a ciò che è stato messo nel cestello.

A giudicare poi dalle foto ci sembra anche che la lavatrice sia dotata di braccio telescopico, perciò la si può davvero sistemare ovunque in casa, usandola solo quando serve e facendola salire al soffitto invece quando è necessario liberare spazio.

L'idea è molto carina ma, lo ricordiamo, è ancora a livello embrionale. L'ultima parola l'avrà la giuria del concorso che deciderà se Dynamo merita la vittoria come molte casalinghe sognano oppure la sua messa in commercio è rimandata a data da destinarsi.

Fonte: DesignerBlog

«« Indietro